giovedì 20 marzo 2008

San Patrizio


Un po' in ritardo sicuramente ma mi andava di raccontarla. Sono andata con le VipereGalattiche, Dama, Rabè, Leaf, Shmi, DiegoJedi e un amico di Shmi che mi perdonerà se non ricordo il nome ma i fumi dell'alcol confondono i ricordi, solo alcuni però *_*
Son arrivata all'appuntamento da lavoro in ritardo ehhhhhh, e tutta centrale ha saputo come mi chiamavo grazie all'urlo delle vipere per attirare la mia attenzione. L'intenzione era quella di partire per una mega ubriacata collettiva, ma le *cazzate son iniziate prima ancora che assaggiassimo un solo goccio di birra^^''' Non farò nomi ne scenderò nei particolari, ma siamo regredite ai 15 anni quando le amiche facevano da ruffiane tra di loro con i ragazzi che ci toglievano il fiato, letteralmente, al punto da non riuscir a pronunciare un invito :P...
E' bello riscoprire tanta complicità ihihhi
Siamo arrivate al Pub e per i commenti rimando ai blog delle mie amicie, ma il tavolo era un letto!!Davvero, di quelli vecchi che avevan come rete un asse di legno. Ovviamente niente materasso, anche perchè sarebbe stato scomodo poggiarci i bicchieri! Ho ordinato qualcosa che, sulla carta, doveva esser birra con succo di fragola ma in realtà era birra con fragole sul fondo, molto melma e attentato, visto che al primo sorso con la cannuccia un pezzo di fragola mi si è fermato in gola... coof coof!!
Mi sono, ci siamo divertiti molto. Io e Shmi abbiamo provato più volte a liberarci dell'addobbo altezza lampada, che toglieva luce, ma poi ce l'ho fatta con una "stella filante" va beh altro addobbo. Ho fatto anche colpo con un cameriere jappo con capelli gialli stile popband jappo... ihihih mi ha regalato un portachiavi molto carino quando son andata a prender una cocacola, lo so che avevo detto serata alcolica, ma dopo la birramelma(che di sapore era spettacolare ma mooolto pastosa)avevo bisogno di bollicine "normali" :P
Alla fine siam tornate a casa, per tutto il tragitto Shmi si è dannata alla ricerca di Pippo e Opti(spillette perse in auto) un segno magari?! E a parlare di cose più importanti, è stato come un pigiama party, quando, dopo la lotta con i cuscini, le cazzate e l'abbuffata di skifezze, si passa alle confessioni e ai consigli...
Era una giornata iniziata male per varie vicissitudini che racconterò magari in un altro post, fino all'ultimo ho anche pensato di rinunciare, visto il cattivo umore e la situazione, ma poi decidere di andare mi ha fatto bene^_^
Bella serata!

Miaooo

P.S.: A quando un pigiama party?!

4 commenti:

Dama Arwen ha detto...

Vabè.. delirio asoluto...

Nessun Pigiama Party!
Prossima volta

CENA DA MULLIGANS! IRISH PUB VICINO AL MIO UFFICIO!

Rabè ha detto...

Si può fare sia la cena da Mulligans che il pijama party...
Anche ad una settimana di distanza mi viene ancora da ridere a leggere quel che hai raccontato!

SoldierBlue ha detto...

Sempre più mi rendo conto di essere stata parte di un evento :D voto anch'io per altro evento a Mulligan's e/o in pigiama :P - Shmi

Marymiao ha detto...

ahaha si si fiesta!!