martedì 16 aprile 2013

Strada sbagliata, prova questa svolta e all'improvviso Swirl



Per pranzo, oggi, salutista pic nic assieme a Damina in un parchetto vicino al suo ufficio. Ho preparato le mie cosine, raggiunto la mia socia e ce ne siamo andate al parco - sorvoliamo sulla vecchia con le tette al vento sdraiata sul prato - ci siamo appropriate di una panchina e abbiamo mangiucchiato, fortuna il sole ha deciso di mangiar con noi. Dopo una piacevole ora di chiacchiere ho ripreso il tram verso Duomo. Arrivata alla mia fermata son scesa convintissima di saper dove andare.


Embè capirai - direte voi - ci passi la metà del tuo tempo libero lì!

E io vi sorprendo informandovi che ho cannato la traversa ritrovandomi non so dove nei pressi di via Torino. 
Ora: una meno orgogliosa e pigra sarebbe tornata sui suoi passi per ritrovare la strada giusta - illusi stiamo parlando di me - e invece no!
Io ho imboccato una traversa a caso, che tanto in linea d'aria so dove devo arrivare, e via. 
Mi son trovata, così, a passare per via lupetta... Davanti ad una gelateria al banco Algida. Al banco, ebbene si, perhè il gelato non era confezionato.
Molto stile "americano" con il gelato versato dalle bocchette e farcimenti vari ed eventuali.
Stavo già meditando di prender qualcosa di fresco per placare quella grattugia in gola che mi fa compagnia da ieri sera, quindi ci ho messo meno di un nanosecondo per entrare.
Lo Swirl è la "nuova" idea Algida per il gelato "artigianale". 
Metti in un bicchiere da cocacola medio - avete presente - il gelato del gusto che vuoi e poi ci ficchi dentro tutte le schifette che puoi ingurgitare.
Loro te lo swirlano (mescolano) e vien fuori sta specie di mix - copia di quello già Mc donald ma con il gelato più buono e più cose da metterci dentro - che sono l'equivalente di una cena per quanto gelato c'è. O_o

Per farvi un'idea
Ebbene si, me lo son mangiata tutto... Sono a dieta lo so, ma come si fa a resistere a questa tentazione??? Che poi era destino, manco sapevo esistesse quel posto, manco sapevo esistesse quella via e mi ci trovo per caso davanti?! lol
Daminaaa non lasciarmi più andare in giro da solaaaaaa :P
Ci porterò le Vipere perchè merita un assaggio!! Un secondo assaggio!
Gnam!!!



2 commenti:

Dama Arwen ha detto...

AHAHA con le sfighe della giornata avevo già rimosso le tette al vento della vecchiaccia…

Io via Lupetta so bene quale sia (feci una volta una foto con Tu Puoi Immaginare Chi, visto il nome).

Io in questo posto vi ci accompagno, ma quella schif… ehm, quel gelato non lo mangio, eh?!

Valeria Boffi ha detto...

Sluuuurp!


Damina: doh!